FANUC batte il record di robot industriali installati

400000_robot_fanucCome recentemente annunciato dalla divisione europea, ad oggi sono più di 400.000 i robot industriali FANUC installati nel mondo. Si tratta di un record assoluto per l’industria, che sottolinea il consolidato ruolo di player principale di FANUC sul mercato e la straordinaria capacità produttiva dall’azienda giapponese.

La popolarità della serie di robot articolati FANUC R-2000i e LR Mate e l’introduzione del robot collaborativo CR-35iA con payload da 35 kg hanno contribuito a conseguire questo risultato.

I robot FANUC R-2000i e LR Mate rappresentano le soluzioni che negli anni hanno riscosso più successo nel mondo dell’automazione industriale, mentre il nuovo robot collaborativo verde è riuscito ad attirare l’attenzione di molti nuovi clienti. I robot collaborativi, infatti, hanno il vantaggio di migliorare le prestazioni di una linea produttiva alleviando la fatica degli operatori e salvaguardandone la sicurezza, e mantenendo i costi sotto controllo.

Parallelamente a ciò, la sempre più accentuata tendenza da parte delle aziende manifatturiere in Cina di aumentare la propria competitività investendo in nuove tecnologie innovative ha accelerato la diffusione di robot industriali, e ha portato FANUC a raddoppiare la produzione in questi ultimi 7 anni.

Konrad Grohs, Head of Marketing and Sales Coordination di FANUC Europe, commenta così l’importante risultato ottenuto da FANUC: “Questo traguardo mette in risalto la nostra posizione di fornitore leader mondiale di soluzioni per l’automazione industriale e robot. Siamo molto orgogliosi di aver battuto il record mondiale di robot installati, poiché da sempre crediamo nell’innovazione e spingiamo i confini dell’automazione sempre più lontano, con l’obiettivo di migliorare la produttività delle aziende”.

Nel corso dei prossimi anni intendiamo potenziare questa rapida crescita aiutando ancora più aziende ad approfittare dei vantaggi che l’automazione e la robotica possono portare. Siamo inoltre convinti che di questi benefici approfitteranno sempre più aziende europee, e che la competitività dell’Europa nel mondo dell’industria sarà destinata ad aumentare ulteriormente”.

FANUC è l’unica azienda del settore a sviluppare e produrre internamente tutti i componenti, sia hardware che software; con oltre 2.000 robot installati, vanta anche la linea di produzione più automatizzata del settore.

Ogni mese, FANUC è in grado di produrre fino a 25.000 controlli CNC, 125.000 servomotori oltre a 84.000 servoamplificatori, 5.000 robot e 5.600 macchine utensili.

L’intera produzione ha luogo esclusivamente in Giappone, nei tre stabilimenti produttivi FANUC di Oshino-mura (ai piedi del Monte Fuji, nella Prefettura di Yamanashi), Tsukuba (Chikusei-shi, Prefettura di Ibaraki) e Hayato (Kirishima-shi, Prefettura di Kagoshima).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *