Emag crede nella lavorazione combinata (tornitura e skiving)

Foto 03 OKGrazie alla continuità di processo e alla produttività, la lavorazione skiving tornio verticale riscuote sempre più successo tra gli utenti, come valida alternativa alla brocciatura e alla stozzatura. Semplificando di molto, il processo nasce dalla combinazione tra dentatura a creatore e stozzatura ottenendo un sistema di dentatura continua ad avanzamento assiale. Un principio molto promettente e su cui EMAG sta lavorando intensamente da oltre due anni con l’obiettivo di adattare la dentatura skiving a un tornio standard, rendendola così più accessibile ed efficiente. Per il serraggio si è fatto ricorso ad un mandrino ad elevata coppia appositamente modificato, mentre come macchina è stato impiegato il tornio verticale EMAG VLC 250. Quest’ultimo è una macchina progettata fin dall’inizio per adattarsi alle più svariate tecnologie di lavorazione utilizzabile anche come un centro universale di tornitura-fresatura di alta qualità. Confrontato con la stozzatura, lo skiving con fattore 2 o 3 presenta indubbi vantaggi in termini di produttività e durata degli utensili. Rispetto alle operazioni di brocciatura con utensili dai costi elevati, invece, rimangono ancora molti spazi di miglioramento per quanto riguarda la durata degli utensili nella lavorazione di grandi quantità di pezzi. Una situazione destinata ad evolvere molto presto in virtù dei notevoli progressi per quanto riguarda la tecnologia degli utensili. Un ulteriore vantaggio della dentatura skiving è la possibilità di eseguire le lavorazioni di sgrossatura e finitura in un unico serraggio. Eseguendo la tornitura nello stesso serraggio è possibile evitare problemi dovuti al cambio di serraggio, riducendo al minimo gli errori di concentricità. Nel complesso, integrato su macchine standard, questo processo offre quindi notevoli vantaggi. Se i produttori di utensili riusciranno a raggiungere le dimensioni desiderate per i substrati, questo processo diventerà ben presto interessante anche per la produzione in grandi serie. Per quanto riguarda le dimensioni, EMAG è attualmente in grado di lavorare pezzi con diametri compresi tra i 70 mm e i 250 mm. I vantaggi offerti sono: elevata qualità grazie alla lavorazione preliminare del Ø del cerchio di troncatura e dentatura successiva in un unico serraggio, lavorazione 5 volte più veloce del tradizionale processo di tornitura + stozzatura su due diverse macchine, nessuno spostamento dei pezzi tra le operazioni e assenza di tempi di carico supplementari.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here