Edgecam 2017 R1

Edgecam 2017 R1 introduce circa cinquanta nuove funzionalità e migliorie negli ambiti di tornitura, fresatura, erosione a filo, configurazioni macchine avanzate ed interfaccia d’uso. La nuova release del software proposto da ProCAM Group introduce il Tombstone Manager dedicato alla gestione delle lavorazioni con pezzi multipli, per l’assemblaggio di parti esistenti su attrezzature di staffaggio predefinite e personalizzabili come cubi morse o dime. Questa nuova caratteristica porta ad un risparmio di tempo enorme e gli utenti non dovranno più utilizzare i comandi manuali per il caricamento, il posizionamento, e l’unione delle parti da produrre. Due miglioramenti molto significativi interessano le configurazioni macchina supportate per la tornitura. Vengono ora supportate le torrette lineari, dove gli utensili possono essere montati in maniera lineare lungo gli assi X, Y oppure Z, e gli utensili lineari montati Radialmente ed Assialmente sia in ambienti con singolo mandrino che su configurazioni macchina con mandrini multipli. Un’altra nuova funzionalità introdotta è la possibilità di assegnare il movimento dell’asse Z al mandrino o al particolare in lavorazione e non più solo alla torretta porta utensili. Questo miglioramento porta alla gestione di cinematiche tipicamente impiegate in macchine di tipo Svizzero (Fantine). Avendo supportato la tastatura in fresatura per molti anni, Edgecam rende ora disponibile la stessa tecnologia per l’ambiente di Tornitura e Fresatura in Tornitura. Grazie ad una nuova categoria introdotta nel magazzino utensili, sono supportati i tastatori m & h e Renishaw. Gli utenti possono scegliere tra sette cicli di tastatura completamente supportati anche nel simulatore macchina Edgecam. La nuova release include tre nuove funzionalità specifiche per gli utenti dell’ambiente di Erosione a Filo: Nuovi comandi di Trasformazione, Database Tecnologie Fanuc e riconoscimento Feature da Wireframe. Sono state introdotte tre novità anche per il ciclo di Profilatura. Gestione della Distanza di Sicurezza tra Incrementi, disponibile nella scheda Collegamenti del ciclo, garantisce il controllo della posizione utensile durante le passate in profondità. La funzione Elicoidale ora offre un’opzione per sopprimere all’occorrenza la passata finale, il comando Passate Multiple include ora la possibilità di determinare la distribuzione del percorso utensile e l’ordine di esecuzione delle passate, per Piano oppure per Offset. Sono state aggiunte molte nuove funzionalità ai comandi di Pianificazione dei Flussi Automatici per le Lavorazioni, che portano ad una generazione dei percorsi ancora più rapida ed ottimizzata. Svariate migliorie di questa release non sono visibili ma lavorano in background per velocizzare ulteriormente la selezione e la manipolazione delle geometrie e dei modelli 3D. Questi miglioramenti interessano la struttura base del software Edgecam e sono possibili anche grazie all’aggiornamento alla tecnologia OpenGL 3.3. La gamma di migliorie interessa anche il comando di Aggiornamento Staffaggi, potenziato per includere movimenti di Index Ottimizzati e ulteriori aggiornamenti per il Ciclo di Sgrossatura Gole, che ora include il supporto per i Cicli Fissi.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here