Due nuove duoBLOCK® da DMG Mori

Foto 20 OKDMG Mori amplia la serie delle duoBLOCK® di quarta generazione. Alla gamma si sono aggiunte la fresatrice universale DMU 100 P duoBLOCK®, per truciolatura pesante ad alte prestazioni e lavorazione d’alta precisione di varia natura, e la DMC 125 FD duoBLOCK per lavorazioni di fresatura e tornitura con cambio pallet automatico. Le macchine a 5 assi dotate della struttura duoBLOCK® ad alta stabilità, che regala un incremento del 30% di precisione, prestazioni ed efficienza, consentono di ottenere la massima performance di asportazione truciolo e una precisione assoluta del pezzo lavorato, garantendo al contempo un’elevata dinamica. Il 30% in più di precisione rispetto al precedente modello si deve non solo alla maggiore stabilità, ma anche al controllo termico intelligente. In tal senso, già gli allestimenti di serie godono di sistemi di raffreddamento dei motori negli assi B e C, dell’elettromandrino e dell’alloggiamento della testa mandrino, oltre che delle guide lineari, della vite a ricircolo di sfere e dei cuscinetti in X, Y e Z, senza dimenticare i servomotori nell’asse Y e Z. In opzione, è disponibile un pacchetto di precisione con raffreddamento del motore dell’asse X, degli ingranaggi degli assi C e A, del dado della vite a ricircolo di sfere in X / Y / Z e del basamento macchina. E non finisce qui: un sistema thermo-shield riduce gli influssi termici provenienti dall’ambiente circostante la macchina. Un ulteriore vantaggio è rappresentato dalla concezione modulare delle soluzioni studiate per soddisfare un ampio spettro di applicazioni. L’offerta di mandrini comprende, infatti, varianti ottimizzate per la truciolatura pesante tra cui l’elettromandrino powerMASTER® 1000 che vanta 1.000 Nm di coppia e 9.000 giri/min e un mandrino a cambio gamma, disponibile da aprile 2015, con 1.300 Nm di coppia e velocità di 8.000 giri/min. Altra novità è il magazzino a ruota modulare, con un massimo di 453 posti utensile, che può essere attrezzato parallelamente in tempi attivi e passivi. Classica macchina universale, la DMU 100 duoBLOCK® offre corse in X, Y e Z di 1.000 x 1.250 x 1.000 mm, a fronte di una tavola circolare CN di ø 1.100 x 900 mm, per lavorare pezzi fino a 2.200 kg di peso. La DMC 125 FD duoBLOCK® presenta invece una zona lavoro di 1.250 x 1.250 x 1.000 mm per la fresatura e tornitura di pezzi fino a 2.000 kg ed è dotato di cambio pallet automatico con possibilità di attrezzaggio in tempo mascherato. Entrambe le macchine sono dotate dell’interfaccia operativa unica CELOS.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here