DMG Mori DMC 100 U duoBLOCK: nuovi standard nella lavorazione a 5 assi

Foto 02 OKSviluppata dalla DMG Mori, DMC 100 U duoBLOCK® rappresenta un punto di svolta per quanto riguarda i sistema “universali” a 5 assi con coppia fino a 1.300 Nm.

Grazie al suo cambio pallet rapido, la macchina garantisce tempi passivi ridotti al minimo nella lavorazione a 5 assi ad elevata produttività. Il mandrino da 12.000 giri/min e 130 Nm di coppia, già incluso nella dotazione di serie, assicura elevate prestazioni di fresatura. Caratteristica di punta di questo centro di lavoro è anche il nuovo elettromandrino powerMASTER®, disponibile in opzione. Con una coppia di 1.000 Nm e 77 kW di potenza, questo mandrino è in grado di eseguire le più complesse operazioni di asportazione truciolo, mentre il suo Spindle-Growth-Sensor (SGS) permette la compensazione della dilatazione mandrino, garantendo così la massima precisione. Il campo di brandeggio è di -30°/+100°. Il powerMASTER® è, dunque, la soluzione ideale ad esempio per la lavorazione di complessi componenti in titanio nell’industria aerospace. In alternativa, la macchina può essere dotata di un 5X-torqueMASTER®. Questo mandrino a cambio gamma vanta un incremento di coppia dell’80 percento, fino a raggiungere valori di 1.300 Nm, una potenza di 37 kW con velocità di rotazione di 8.000 giri/min, una rigidità strutturale migliorata del 50 percento ed un campo di brandeggio compreso tra 0° e +180°. Il nuovo asse B, che offre un aumento del 20 percento della rigidità ed una catena portacavi integrata, è sinonimo della massima flessibilità e di tempi di lavorazione ridotti al minimo.

Le grandi dimensioni della zona lavoro consentono spazio sufficiente per alloggiare pezzi fino a ø 1.000 x 1.600 mm con un peso fino a 2.000 kg. In termini di produttività il vantaggio è, invece, garantito dall’intelligente magazzino a ruota, che alloggia fino a 453 utensili e vanta tempi truciolo-truciolo di soli 4,0 secondi. A partire da due ruote, il magazzino può anche essere attrezzato in tempo mascherato. Una nuova feature è il cambio automatico delle teste angolari da 45 kg di peso nonché il cambio degli utensili nella testa angolare stessa. Inoltre, il magazzino consente l’attrezzaggio per set di utensili grazie alla presenza di un’area di inserimento dedicato e personalizzabile nella ruota di carico.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here