Da Laselec una nuova soluzione per la pulizia a laser degli stampi

vcsPRAsset_3009258_60636_1f388d0b-11e4-4c1d-9917-b563fbe5770a_0Con la MLC 500, Laselec presenta un’alternativa rapida ed efficace alle soluzioni di pulizia tradizionali degli stampi ad iniezione e a compressione per la trasformazione della gomma e dei polimeri. Da anni, le tecnologie laser si sono sviluppate in tutti i settori. Su richiesta dei trasformatori della gomma, questa tecnologia è stata adattata alla pulizia degli stampi industriali per ovviare alle problematiche dei tradizionali sistemi, cioè: i bagni a ultrasuoni e i getti di anidride carbonica ghiacciata, di noccioli di pesca, di sabbia, ecc. Il metodo di pulizia a ultrasuoni è, infatti, molto costoso, inquinante e richiede molto tempo, mentre quello che utilizza i getti è molto rumoroso e provoca un aumento dei costi dei materiali di consumo, difficilmente immagazzinabili. Utilizzando il sistema di pulitura a laser questi inconvenienti vengono eliminati: il laser, infatti, ha il vantaggio di essere una soluzione affidabile, rapida, sicura ed ecologica, con un ridotto tempo di ritorno degli investimenti. Il laser consente di pulire superfici piane, verticali e inclinate, comprese le forme complesse; il fascio laser può spostarsi alla velocità di 50 mm al secondo e ridurre così i tempi di pulizia. Gli stampi possono, inoltre, essere puliti a caldo. Riducendosi di poco la temperatura degli stampi nella fase di pulitura a caldo, gli utensili di produzione possono essere rapidamente di nuovo operativi. I tempi del ciclo di pulizia sono così ridotti di quattro volte; in alcuni casi, ancora di più. Il sistema è di facile utilizzo; partendo dal file DXF dei dati grafici dello stampo, la MLC 500 programma automaticamente la traiettoria del laser. La macchina consente un considerevole guadagno di produttività e funziona con una semplice presa elettrica. Non è necessario alcun materiale di consumo. Il processo non è abrasivo, non è inquinante, non richiede l’aggiunta di alcun additivo e non richiede protezioni particolari. I residui asportati dal laser sono aspirati e filtrati attraverso un filtro a carboni attivi che elimina anche gli odori. La macchina è, inoltre, progettata per funzionare silenziosamente e richiede una manutenzione minima.

4 Commenti

  1. Buonasera, sono alla ricerca di una macchina per sverniciare pezzi di auto in quanto sono un restauratore di auto ed ho visto questa tecnologia in Danimarca.
    Grazie se mi risponderà

  2. Salve, sono alla ricerca di un dispositivo che mi permetta di eliminare ossidazione da superfici metalliche e strati di vernice. Sono un restauratore auto/moto.
    Avete qualche informazione da darmi?

  3. buongiorno sono alla ricerca di una soluzione alternativa alla sabbiatura , per la pulizia di stampi ( stampaggio a caldo ottone)
    e possibile fare una prova presso un cliente .
    se si cortesemente contattatemi per definire e fare questa prova .
    Saluti ; Giromini Ivano

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here