Da Jobs un gantry flessibile

Foto 05 OKJomaX 265 MB è stato progettato per garantire alta produttività nella lavorazione di particolari di meccanica pesante, stampi e aeronautici. Questo grande portale con traversa mobile verticalmente, è stato concepito da Jobs per asportazioni sia su particolari di meccanica pesante, quali ad esempio grandi corpi di componenti per macchinari industriali e per l’energia, sia grandi stampi per parti in composito a superficie complessa destinati al settore aeronautico. Nonostante le dimensioni (corsa longitudinale 28000 mm, corsa trasversale 6500 mm, corsa verticale 2.000+1.500 mm), tavola portapezzo 25000 x 5000 x 300 mm, la macchina è estremamente flessibile e in grado di assicurare i più elevati parametri di produttività. La traversa, mobile verticalmente (W=2000 mm), è fissata su un gantry dotato di sistema di avanzamento a elevatissima rigidità per ottenere le massime prestazioni di velocità (fino a 28 m/min) e precisione. La grande capacità del passaggio portale, ottenuta con il doppio movimento del ram e della traversa mobile offre la possibilità di fresare grandi componenti di meccanica generale. Tra le possibili applicazioni si segnala inoltre la lavorazione di stampi per laminazione, realizzati con materiali ad alta tenacità, quali Inconel. A conferma della flessibilità intrinseca del modello, la macchina può essere equipaggiata con un dispositivo BUSS (Basic Universal Spindle System) con cambio automatico delle teste di fresatura:

–          testa twist ad alta potenza T6K-P (53 kW, 3000 giri/min, HSK-A-100),

–          testa a 3 assi T3A (56 kW, 4000 giri/min, HSK-A-100),

–          testa a squadra 90° (30 kW, 2800 giri/min, HSK-A-100), asservite da un sistema di cambio utensili automatico con magazzino utensili a catena a 60 posti.

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here