Da Jobs un Dual Gantry per l’aeronautica

Foto 11 OKIl centro di fresatura eVer 7, nella configurazione a doppio gantry, è una soluzione a elevata produttività e di eccellenti prestazioni dinamiche, per la lavorazione di grandi particolari aeronautici su cui sono necessarie sia l’asportazione ad alta potenza, sia la finitura ad alta velocità. Questo modello fa parte della Middle Range di Jobs, la famiglia di macchine, che, pur garantendo alte prestazioni dinamiche e di asportazione, assicurano costi di esercizio estremamente contenuti, flessibilità d’impiego e manutenzione semplificata. Caratteristica esclusiva dell’impianto è la presenza della doppia traversa, ciascuna equipaggiata con una propria testa di fresatura a 5 assi continui. Recentemente un modello in configurazione doppio gantry, è stato venduto ad un’azienda europea specializzata nella costruzione di aeromobili. L’impianto offrirà alla società la possibilità di lavorare pezzi lunghi fino a 30 metri e di lavorare contemporaneamente pezzi lunghi fino 15 metri. In entrambi i casi è previsto un controllo di collisione tra le due macchine. L’impianto prevede inoltre la fornitura di una tavola di bloccaggio vacuum per la lavorazione di particolari in alluminio fino a 30000 mm di lunghezza. La tavola è dotata di un sistema di sollevamento che permette il distacco dei particolari dalla superficie di lavoro al termine delle lavorazioni. L’impianto è equipaggiato con 2 teste di fresatura Twist T3K, 66 kW, 27000 giri/min, HSK-A-63 e  2 CNC Siemens 840D SL.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here