Da Hexagon Metrology un sensore più robusto

Foto 06 OKHexagon Metrology presenta il sensore per scansione HP-S-X5 HD, un sensore analogico per applicazioni industriali che, rispetto ai dispositivi attualmente a catalogo, offre una migliore accessibilità al pezzo e una gamma più ampia di applicazioni di scansione. Questo nuovo prodotto della serie HP-S-X5 è stato progettato per garantire una precisione molto elevata e ripetibile anche in presenza di prolunghe pesanti e lunghe, con stili fino a 800 mm di lunghezza e 650 g di peso. L’HP-S-X5 HD consente agli operatori di macchine di misura a coordinate (CMM) di misurare con precisione pezzi di piccole dimensioni e caratteristiche di difficile accesso con la stessa testa di misura. I sensori di questa serie sono caratterizzati da una reale funzionalità 3D, che compensa la deflessione del tastatore in modo normale alla superficie, riducendo così gli errori nei risultati di misura. Grazie a questa caratteristica sono gli strumenti ideali per la verifica di componenti meccanici caratterizzati da tolleranze strette e geometrie complesse. Le funzioni di cambio automatico dell’utensile permettono di sostituire gli stili all’interno di un programma di misura senza la necessità di riqualificare il sensore. Il bloccaggio pneumatico degli stili garantisce cambi rapidi e affidabili, aumentando la produttività. La struttura robusta dei sensori, unitamente ad un sistema di anticollisione proprietario, li rende praticamente esenti da manutenzione . L’HP-S-X5 HD è disponibile per le macchine Leitz PMM-Xi e Leitz Reference Xi equipaggiate con software QUINDOS attraverso la divisione commerciale locale Hexagon Metrology.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here