Da Delcam una soluzione integrata per gli Elettrodi

Foto 06 OKGrazie alla combinazione del software CAD PowerSHAPE, con il sistema CAM PowerMILL e il software di ispezione PowerINSPECT, Delcam è in grado di offrire una soluzione integrata per progettare, lavorare e ispezionare gli elettrodi. La produzione di elettrodi è un passaggio molto importante nella produzione di molti tipi di stampi e quindi un metodo più veloce e più automatizzato per il loro sviluppo aumenta la produttività, riduce i tempi di consegna e genera ritorno di investimento in azienda. Al centro di questa nuova soluzione, vi è il nuovo formato file .Trode che contiene tutte le informazioni dei progetti degli elettrodi, compresi non solo i disegni degli stessi, ma anche le informazioni di lavorazione e di ispezione, oltre ai fogli di set-up per la loro produzione ed impiego. Avere tutte queste informazioni in un unico file semplifica la gestione dei dati aumentando così ulteriormente la propria efficienza lungo tutto il processo. La fase iniziale di disegno CAD è più facile e veloce grazie ad un’ampia gamma di funzioni di modellazione diretta disponibili in PowerSHAPE. Gli operatori possono definire rapidamente e con semplicità l’area in cui l’elettrodo sarà utilizzato, estrarre la forma necessaria per riprodurre i componenti richiesti nel modello e quindi modificare il progetto per fornire i gap necessari sulle superfici principali dello stampo, raccordando il tutto al supporto necessario per fissarlo sul porta elettrodi. Sono disponibili strumenti di analisi per verificare che gli angoli di sformo e raggio minimo presenti nel disegno non causino problemi di estrazione, mentre la capacità di simulare il movimento dell’elettrodo assicura un controllo perfetto. Per velocizzare ulteriormente il processo di progettazione, sono inclusi i cataloghi di porta elettrodi di Erowa, Hirschman e System 3R. Gli operatori possono ovviamente aggiungere al loro database i propri normalizzati. Una volta terminato il progetto, si possono specificare i gap necessari per fornire gli offset di lavorazione richiesti in PowerMILL per lavorare gli elettrodi in sgrossatura e finitura. Si possono anche aggiungere i punti di ispezione per automatizzare la misurazione dell’elettrodo in PowerINSPECT. I fogli di set-up per la lavorazione e l’uso dell’elettrodo possono essere generati automaticamente, sia in un formato standard sia in un formato personalizzato dall’utente. Le aziende che producono più elettrodi di dimensioni simili da uno stesso materiale possono sviluppare procedure automatizzate in PowerMILL per lavorarli con un approccio standardizzato. La generazione automatica dei fogli di set-up per la lavorazione e l’impiego degli elettrodi garantisce che tutti i dati necessari ad ogni step siano immediatamente disponibili. Può essere fornita una documentazione, compresi i fogli di dettaglio, sotto forma di disegni, file HTML o i fogli di calcolo di Microsoft Excel. Tutte queste opzioni facilitano la comunicazione tra le varie persone coinvolte nella progettazione, lavorazione ed impiego degli elettrodi.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here