Da Autoblok: Innovazione Zero Point

La sigla APS, acronimo di Automatic Positioning System, identifica una famiglia di prodotti appartenente ai sistemi Zero Point appositamente progettata per semplificare il posizionamento e il bloccaggio in un’unica operazione. Il prodotto è stato sviluppato in collaborazione con i progettisti della Autoblok, società leader di mercato per i mandrini autocentranti, che detiene la proprietà della OML. La collaborazione tra i tecnici delle aziende ha portato alla realizzazione di un prodotto che presenta elementi di unicità, cioè un prodotto Zero Point che basa la presa del perno su 3 griffe disposte a 120°, similmente al concetto del mandrino autocentrante. Il sistema utilizza la pneumatica solo per sbloccare, mentre il bloccaggio è fatto meccanicamente tramite molle con ripetibilità inferiore ai 5 micron. Integrata nei moduli APS, versione Premium, vi è la funzione Turbo che esalta la rigidità del sistema stesso. Infatti, attraverso tale funzione, aria compressa viene immessa nel sistema e aiuta le molle a comprimersi di più andando, quindi, ad aumentare la forza di bloccaggio che così passa dai 12.000 N, garantiti dalle molle, sino al valore di 30.000 N. Recentemente, per rispondere alle richieste del mercato alla ricerca di una gamma con durezze elevate ma immuni alla corrosione, l’azienda, dopo molto studi e test ha messo a punto una soluzione avanzata in linea con le esigenze degli operatori e che consistente nel preliminare trattamento dei componenti (griffe e perni) fino a 62 HRC e nel successivo utilizzo di un particolare rivestimento che elimina il problema della corrosione e diminuisce il fattore di attrito.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here