Cuscinetti intelligenti

Grazie a SKF Insight™, l’azienda omonima ha saputo integrare le tecnologie wireless intelligenti nei propri cuscinetti. In pratica, queste nuove tecnologie permettono ai cuscinetti SKF di comunicare le proprie condizioni operative in modo continuo, grazie a sensori ed elettronica per l’acquisizione dati integrati. A lungo considerati il cuore delle macchine rotanti, i cuscinetti ne sono ora anche il cervello. La particolare tecnologia di diagnostica integrata consente di migliorare il controllo lungo tutto il ciclo di vita delle macchine. Ciò permette di ridurre i costi totali, a fronte di una maggiore affidabilità e disponibilità delle macchine. Attraverso la rilevazione diretta sui cuscinetti, si può ora identificare il danneggiamento fin dal suo primo insorgere. Un’informazione che permette il tempestivo sviluppo di azioni correttive per migliorare le condizioni che provocano il danneggiamento. Inoltre, con il monitoraggio diretto sul cuscinetto, l’SKF Insight consente di valutare il carico al quale esso è realmente sottoposto, rispetto a quello per cui era stato progettato. Questa informazione può essere utile in fase di studio per migliorare la progettazione tanto del sistema quanto del cuscinetto. L’integrazione di sensori di diverse tecnologie consente di misurare alcuni parametri critici, come giri al minuto (rpm), temperatura, velocità, vibrazione, carico ecc. I cuscinetti intelligenti si autoalimentano sfruttando l’ambiente stesso dell’applicazione. La tecnologia wireless è integrata nel cuscinetto, il che permette di comunicare in ambienti dove i sistemi WiFi di tipo tradizionale non possono operare. Comunicando tra loro e tramite un gateway wireless, i cuscinetti SKF Insight creano una “mesh network” in grado di trasferire informazioni sulle proprie condizioni per la successiva analisi. Soluzioni specifiche dotate di tecnologia SKF Insight sono in fase di test presso clienti chiave dei settori eolico, ferroviario e della lavorazione dei metalli.

Contatto diretto: gianpaolo.desderi@skf.com

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here