Credito d’imposta per stimolare attività di R&S

Cosa: Un intervento per incentivare la spesa privata in Ricerca & Sviluppo, volta a innovare processi e prodotti e garantire una maggiore competitività futura delle imprese.

Come: É previsto un credito d’imposta del 50% su spese incrementali in Ricerca & Sviluppo, riconosciuto fino a un massimo annuale di 20 milioni di euro. Sono agevolabili tutte le spese relative a ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale. La misura si rivolge a imprese, enti non commerciali, consorzi e reti d’impresa, per le spese sostenute nel periodo 2017- 2020.

Informazioni: consultare il sito del MISE.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here