Con l’acciaio di SSAB le gru Fassi hanno nuove performance

foto-32-okStrenx™, l’acciaio ad alte prestazioni di SSAB, ha permesso al gruppo industriale italiano Fassi di sviluppare una nuova gru articolata che nonostante sia più leggera, vanta nuovi livelli prestazionali.

Per il suo nuovo modello di gru F2150RAL, si è scelto di utilizzare acciai ultra-altoresistenziali Strenx 1100 e Strenx 900 nella realizzazione di buona parte della componentistica e in particolare per la colonna e per i bracci. Il risultato ottenuto è stato notevole, innovativo nella gamma alta delle gru articolate, infatti questo modello può essere installato su autocarri a 4 assi. La gru F2150RAL coniuga prestazioni di sollevamento eccezionali con dimensioni strutturali poco ingombranti e nei limiti di tara consentiti per autocarri a 4 assi. Appartiene alla classe di sollevamento di 160 tm /1570 kNm e ha uno sbraccio idraulico massimo di 41,30 m con lib, caratteristiche ottenute grazie anche a Strenx.

Strenx è stato progettato per le zone dove la resistenza strutturale e la riduzione di peso sono importanti fattori competitivi. Il reparto di ricerca e sviluppo di Fassi, in collaborazione con SSAB hanno lavorato insieme per co-progettare nuove applicazioni con soluzioni meccaniche estremamente avanzate. Lo sviluppo della nuova gru Fassi si è concentrata sul miglioramento del rapporto potenza-peso, senza sacrificare i limiti di affidabilità o di sicurezza. Strenx fornisce elevata tenacità, ottima saldabilità e proprietà di piega, così come costanza in termini di proprietà meccaniche, fisiche e chimiche.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here