Comau a MECSPE 2015: una presenza a tutto tondo

back stage spot Comau BelinelliComau dopo il successo dell’edizione 2014 è di nuovo protagonista di MECSPE, la fiera dedicata al mondo manifatturiero, in programma dal 26 al 28 marzo presso i padiglioni di Fiere di Parma.

Molte le novità in mostra durante la manifestazione e altrettanti i momenti di intrattenimento offerti ai visitatori della tre giorni parmigiana.

Allo stand Comau, Padiglione 3 Stand D15, trovano infatti spazio Racer 7-1.4, principale protagonista dell’edizione passata, la nuova macchina compatta Racer 999, e il nuovissimo Smart NJ 650 tra i robot con elevato carico al polso.

Racer 7-1.4 si cimenterà nuovamente nel basket, confermando il successo mondiale del video in cui sfida Marco Belinelli, l’unico cestista italiano ad aver vinto la gara del tiro da tre punti all’All Star Game americano e il campionato NBA 2014 con i San Antonio Spurs (video visibile su http://racer.comau.com e sul canale ufficiale YouTube Comau).

In un’area apposita dello stand i visitatori potranno sfidare il robot in un’entusiasmante gara di tiro da tre punti. Un’applicazione davvero unica che sottolinea le potenzialità della tecnologia Comau, unita alle capacità di ingegnerizzazione e alla creatività che contraddistinguono l’azienda.

Racer 999, dal canto suo, farà ciò per il quale è stato progettato, ovvero lavorare alla massima velocità. Le sue prestazioni consisteranno nel manipolare, in pick&place, una piccola palla da basket, ma soprattutto, di farlo alla massima velocità, ed in modalità Safe. L’applicazione, infatti, metterà in mostra come la tecnologia Comau possa garantire una produzione senza soste, certificando in qualsiasi momento la posizione del robot e consentendo di fermare la macchina solo in caso di effettivo pericolo.

Lo Smart NJ 650, macchina che, con 650 chilogrammi di payload, completa la gamma robot ad elevato carico superando la precedente macchina con capacità di carico di 500 chilogrammi. Sarà in posizione statica e sorreggerà un monitor – sul quale girerà una selezione dei migliori video applicativi con robotica Comau – dando un assaggio della potenza che è in grado di sprigionare.

Inoltre, Comau avrà un ruolo centrale in area Fabbrica Digitale, lo spazio espositivo in cui si affrontano modalità produttive innovative e tecnologicamente all’avanguardia.

E proprio presso la Fabbrica Digitale, area nella quale sarà simulato il ciclo di produzione di un prototipo di automobile realizzato presso il Politecnico di Torino, la robotica Comau sarà integrata dal partner Cia Automazione in una cella di manipolazione e asservimento macchine utensili.

Nel dettaglio un robot Racer 7-1.4, simulerà il ciclo di carico/scarico in macchina utensile del mozzo posteriore del veicolo. Un secondo Racer si occuperà dello stoccaggio su scaffale del mozzo lavorato, oltre che del prelievo di un nuovo pezzo grezzo da caricare su conveyor.

La cella pone l’attenzione sulle potenzialità di Racer 7-1.4 nelle applicazioni di asservimento macchine e manipolazione in spazi ridotti dove la velocità e la precisione costituiscono un reale vantaggio competitivo.

Infine, ulteriori robot Comau saranno protagonisti nelle aree dimostrative dedicate alla Logistica e alla Fonderia, con apposite applicazioni realizzate autonomamente o attraverso alcuni dei propri system integrator.

Una presenza a tutto tondo voluta per confermare tanto la leadership aziendale quanto per comunicare la capacità di Comau di soddisfare le più svariate esigenze con i propri robot e le proprie soluzioni automatizzate.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here