Cinque assi di flessibilità e prestanza

Vmx42Srt (Vmx42SRTi secondo le recenti denominazioni che caratterizzano la riedizione in livrea grigio scura) è il centro di lavoro a cinque assi integrati proposto da Hurco la cui innovazione tecnologica è data dall’integrazione di soluzioni software, elettroniche e meccaniche nel segno delle massime produttività e flessibilità. Può lavorare in continuo con 5 assi integrati e interpolati (oppure tramite posizionamenti) sulla tavola diametro 610 mm, ma anche operare a 3 assi, sfruttando la massima corsa lungo l’asse X, pari a 1.067 millimetri. La struttura in ghisa ottempera ai requisiti della rigidità statica e dinamica e la programmazione conversazionale di Hurco mira a ridurre i tempi di realizzazione del programma dal disegno al pezzo finito, anche quando si tratta di programmazione a bordo macchina su 5 facce differenti. La programmazione può essere svolta anche in linguaggio Iso e accogliere perciò percorsi utensile realizzati esternamente. Il controllo numerico garantisce infine alla famiglia Vmx42Srt la capacità di operare proficuamente su piccole serie e pezzi singoli. La testa tilting di fresatura è dotata di speciale sistema Heavy Block e integra un elettromandrino completo di raffreddamento mediante gruppo frigorifero esterno e la velocità di picco per la rotazione del mandrino raggiunge i 12 mila giri al minuto. Vmx42SRT è caratterizzata da una corsa degli assi X, Y, Z di 1.067 x 610 x 610 millimetri e da una distanza di 152 millimetri fra il mandrino e la tavola da 1.270 x 610 millimetri; contro i 600 millimetri di dia della Tavola C. Pari a 500 chili è il peso massimo sulla tavola; 48 hp e 36 chilowatt è la potenza massima del mandrino. Gli utensili standard Cat40 hanno un peso limite di 6,8 chili e lunghezza e diametro rispettivamente di 300 e 75 millimetri. L’avanzamento massimo programmabile è di 22,9 metri al minuto. Pesa 7.715 chili per un ingombro complessivo di 4963,2 x 3827,5 millimetri.
Hurco è una multinazionale delle macchine utensili con quartier generale a Indianapolis con sede centrale italiana a Binasco, alle  porte di Milano.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here