Buone nuove da Makino

Foto 33 OKIl Centro Tecnologico, notevolmente ampliato, di Makino a Kirchheim è stato la sede ideale per il recente lancio di due innovativi prodotti: la Makino U86, una macchina per elettroerosione a filo progettata per il taglio preciso di grandi componenti e PRO6, il più recente CNC per centri di lavori di Makino.

PRO6 è un nuovo software CNC sviluppato per soddisfare le richieste in termini di processi di lavorazione migliorati attraverso una miglior sicurezza, facilità d’uso, affidabilità e produttività. Il concetto dietro questo sviluppo software è che le macchine Makino sono progettate per lavorare in modo indipendente – con il minimo intervento dell’operatore. Di conseguenza, i principali obiettivi sono stati ridurre il tempo e lo sforzo dell’operatore prima della produzione e ridurre il tempo e lo sforzo della macchina durante la produzione. PRO6 raggiunge questi obiettivi accrescendo la sicurezza per minimizzare il rischio di danno al mandrino e collisioni; snellendo e semplificando il funzionamento della macchina; fornendo all’operatore ancora maggior assistenza di valore; includendo molte opzioni che prima erano opzionali come caratteristiche standard del software e migliorando le prestazioni della macchina, ad esempio attraverso una migliorata qualità superficiale.

U86 è invece una macchina ad alta precisione, aggiornata, per l’elettroerosione a filo progettata per la lavorazione versatile e precisa di grandi pezzi in operazioni di lavorazione non-stop. Tecnologie chiave come H.E.A.T. (High Energy Applied Technology) e Hyper Cut garantiscono molte ore di produzione non presidiata. Le altre caratteristiche di rilievo includono una rottura del filo bassa o quasi inesistente, tempi veloci di lavorazione ed un tasso di consumo del filo che è ineguagliato sul mercato. La struttura estremamente rigida della macchina è progettata per elevate precisioni di passo e la migliore rettilineità possibile per parti con dimensioni fino a 800 x 600 x 500 mm.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here