BRETON: velocità e precisione a 5 assi

ok
Matrix 1000/2T Dynamic, centro di lavoro a portale con traversa mobile della Breton.

Alessandro Verduci, Responsabile Commerciale di Breton S.p.A. (Castello di Godego, TV), azienda di riferimento nella produzione di centri di lavoro verticali ad alta velocità, propone ai lettori della nostra rivista la Matrix 1000/2T Dynamic, «centro di lavoro a portale con traversa mobile progettato e realizzato per soddisfare particolarmente le nuove esigenze di lavorazioni ad alta velocità nel settore degli stampi e per la lavorazione di particolari complessi di grandi dimensioni».

Le elevate caratteristiche di rigidezza e dinamica consentono alla macchina di realizzare varie tipologie di particolari con la massima velocità di lavorazione e capacità di asportazione. «Matrix 1000/2T Dynamic – riprende Verduci – grazie alle velocità degli assi lineari fino a 60m/min e alla testa Direct Drive, con velocità di rotazione fino a 100 giri/min e alla rotazione continua dell’asse C, mostra capacità di lavorazione non comuni proprio nella esecuzione con la massima precisione di profili complessi a cinque assi continui».

La testa birotativa continua ad azionamento diretto, posizionabile in qualsiasi angolazione del suo campo operativo grazie a potenti freni idraulici, permette di utilizzare mandrini fino a 66 kW(51 Nm o 100 Nm) di potenza continuativa e fino a 28.000 giri/min, conferendo alla macchina una notevole capacità di asportazione. Le corse sono da 1.000 mm (asse Z), 2.200/3.000 mm (asse X) e da 2.500 fino a 8.000mm sull’asse Y.

Alessandro Verduci conclude: «Matrix 1000/2T Dynamic, presentata lo scorso anno, è il fiore all’occhiello della nostra produzione, e le diverse configurazioni consentono di lavorare particolari di medie e grandi dimensioni realizzati in acciaio, alluminio, resina e materiali compositi».

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here