Boeing e il team Lotus di Formula 1 stampano in 3D parti di rinforzo in carbonio

boeingPrima che lo stampaggio 3D venga industrialmente e commercialmente accettato, soprattutto in campi applicativi come il settore automobilistico e l’industria aerospaziale, è necessario superare alcuni ostacoli che riguardano principalmente affidabilità e precisione.

Il fatto di costruire un oggetto strato su strato può generare errori strutturali, non tutti i layer potrebbero avere la stessa durezza, resistenza, le stesse proprietà strutturali. Se si parla di sinterizzazione laser ci potrebbero essere delle cavità a livello microscopico tra i diversi livelli.

Nel caso della sinterizzazione laser del nylon è possibile far fronte a questo problema rinforzando il materiale con fibre di carbonio o di vetro, che irrigidiscono il prodotto finale, ma non eliminano del tutto il problema della non uniformità dei livelli.

Leggi l’articolo completo sulla rivista digitale.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here