Alicona porta le misurazioni direttamente in produzione

Foto 35 OKAlicona, fornitore di sistemi di misurazione superficiale 3D ottici ad alta risoluzione, ha recentemente presentato il nuovo sistema di misurazione EdgeMasterX. Questo strumento permette agli utenti di personalizzare il controllo qualità durante la produzione secondo le proprie esigenze approfittando di una conseguente maggiore automazione. La misurazione di inserti, punte, frese e altri strumenti circolari rientra tra gli ambiti di applicazione tipici di questo apparecchio che rappresenta una naturale evoluzione di EdgeMaster; sistema globale per l’assicurazione qualità di attrezzi e utensili da taglio. Caratteristica saliente del nuovo prodotto è la funzione automatica di misurazione multipla dei bordi. Ora gli utenti possono misurare su un utensile diversi parametri dei bordi in posizioni diverse per verificare la preparazione desiderata. È anche possibile misurare uno o più parametri di diversi utensili di un’intera partita definiti dall’utente. In aggiunta, un’unità rotativa motorizzata consente agli utenti di misurare i bordi multipli, anche smussati, di un attrezzo con un unico ciclo di misurazione. Tutte le funzioni di misurazione sono state progettate per automatizzare l’intero processo; basate su una soluzione a tasto unico. Pertanto, una volta avviata la misurazione, non è necessaria nessun’altra interazione da parte dell’utente. Come il modello precedente, anche questo trova la sua collocazione in un ambiente produttivo. Offre misurazioni affidabili ad alta risoluzione anche se soggetto a vibrazioni, oscillazioni di temperatura e luce esterna. Gli utenti potranno apprezzare anche i risultati tracciabili e ripetibili. Il sistema rileva tutti i parametri classici dei bordi, quali il raggio, i vari angoli, la lunghezza dello smusso, la scheggiatura e l’usura dell’utensile. Rileva automaticamente eventuali deviazioni di forma e le visualizza tramite una scala di colori speciale. L’EdgeMasterX consente agli utenti di applicare forme ellittiche ad un profilo di bordo ad alta risoluzione, aumentando il numero di parametri del raggio a due, permettendo così la misura della “reale” forma del tagliente.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here