Alicona migliora misura e controllo in produzione

foto-39-okMisurazione e verifica completamente automatica: è questo che richiedono imprese manifatturiere moderne che considerano la tecnologia di misurazione parte integrante dei loro processi di produzione. Il settore industriale richiede inoltre di poter disporre di sistemi di misurazione dedicati, specifici per le diverse applicazioni. Alicona, in veste di produttore di sistemi di misurazione ottici 3D ad alta risoluzione destinati a garantire la qualità in laboratorio e nella produzione, conosce esattamente le esigenze delle aziende. I sistemi automatizzati di misurazione degli utensili della sua serie “EdgeMaster” sono concepiti espressamente per le applicazioni e le operazioni di misurazione nel settore meccanico e sono utilizzati da tutti i grandi costruttori di utensili a livello mondiale. Il costruttore estende ora la propria gamma di prodotti per l’automazione anche ad altri settori. Recentemente l’azienda ha mostrato come sia possibile utilizzare anche in produzione il sistema universale di misurazione della forma geometrica e della rugosità InfiniteFocus per misurazioni automatizzate tramite un’interfaccia di automazione interna.

InfiniteFocus è un sistema di misurazione ottico 3D ad alta risoluzione per la misurazione di superfici con microstrutture. Il sistema offre una serie di funzionalità per la misurazione della forma geometrica e della rugosità: la gamma di superfici e materiali misurabili mediante una combinazione di luce di tipo coassiale e anulare è pressoché illimitata. Sinora il sistema di misurazione 3D veniva utilizzato prevalentemente in laboratorio per una vasta gamma di applicazioni. Con la nuova interfaccia di automazione “Automation Manager” le misurazioni possono essere eseguite ora anche in modo automatizzato, cosa che ne consente l’impiego in produzione. I risultati delle misurazioni vengono poi inviati a un sistema di gestione della produzione. Ad essere misurati sono tutti i parametri e le posizioni di misura come ad esempio, angoli, distanze, circolarità o planarità, che vengono precedentemente introdotti nel sistema da un amministratore. L’operatore sceglie il componente da misurare in un menu a tendina o con un lettore di codici a barre, e avvia la misurazione premendo un pulsante: il resto avviene automaticamente. Al termine viene fornito un protocollo con la valutazione Ok o non Ok. La misurazione dimensionale avviene in sottofondo, l’utente non può minimamente influire sul risultato. I componenti vengono controllati in qualsiasi fase della produzione.

Con il software di automazione è possibile implementare anche la gestione automatica delle relative posizioni di misura sul componente. Le procedure di misurazione automatizzate possono essere utilizzate in ogni settore industriale in cui viene generalmente impiegato il sistema di misurazione ad alta risoluzione InfiniteFocus. L’industria meccanica di costruzione di utensili e stampi, la microproduzione e la produzione di precisione, la tecnologia nel settore medicale, l’industria automobilistica, elettronica, aeronautica e aerospaziale sono solo alcuni esempi.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here