A Technology Hub spazio alla Robotica di servizio e collaborativa

Foto 08 OKSecondo i dati diffusi dall’edizione 2015 del «World intellectual property report» di Wipo, l’agenzia specializzata delle Nazioni Unite che ha analizzato il complesso rapporto tra innovazione, progresso e ricadute economiche, l’Italia si classifica al 12° posto nel mondo nel settore della robotica. Un’industria che con più di 8,6 milioni di robot esistenti risulta essere il comparto in più rapida crescita e a cui Technology Hub, l’evento professionale delle tecnologie innovative per il tuo futuro organizzato da Senaf, in programma a fieramilanocity dal 7 al 9 giugno 2016 e nato per fare incontrare il mondo imprenditoriale con i fornitori delle nuove tecnologie, dedicherà un’area specifica: Robot Hub. In questo spazio espositivo della manifestazione gli imprenditori avranno l’opportunità di incontrare produttori e fornitori di robot, hardware, software, componenti e accessori, e di conoscere tutte le ultime novità in materia di robotica di servizio e collaborativa. Automi realizzati con gran parte delle tecnologie tipiche dei robot industriali, ma utilizzati in ambienti diversi dall’industria manifatturiera che spesso prevedono una stretta cooperazione operativa con l’uomo. Molteplici i campi di applicazione presentati, che spaziano da soluzioni per la chirurgia, la riabilitazione medica, l’ambito industriale, l’agricoltura, il recupero di oggetti in ambienti pericolosi, l’edilizia e l’architettura, le operazioni di assistenza agli anziani, la didattica.

Sviluppato tra aree dimostrative, workshop, convegni, case history e presentazioni tecniche, Technology Hub include, oltre a Robot Hub, anche le aree 3DPrint Hub, Additive Manufacturing Hub, Material Hub, Droni Hub, Elettronica e IoT Hub.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here