A K 2016 la mostra speciale “Plastics shape the future”

CatturaDa quando, oltre cent’anni fa, le materie plastiche furono in principio trasformate in telefoni, interruttori e radio, la loro poliedricità e presenza hanno conosciuto un’enorme espansione. Nel frattempo, i materiali polimerici hanno conquistato tutti i settori del vivere quotidiano e sono sinonimo di innovazione, sicurezza, comfort, possibilità di utilizzo e configurazione praticamente inesauribili. Senza la plastica e la gomma non sarebbe possibile affrontare le grandi sfide del futuro. Questi materiali significano tecnologie attente alle risorse, mobilità avanzata, protezione per beni alimentari e acqua potabile, tecniche mediche d’avanguardia, efficienza energetica e sostenibilità.

Nel corso della fiera K 2016, che si svolgerà a Düsseldorf dal 19 al 26 ottobre 2016, la mostra specialePlastics shape the future” indicherà gli sviluppi già in fase di realizzazione e le visioni che potrebbero tradursi in realtà un domani. Una serie di esempi illustrerà come la plastica sappia caratterizzare gli habitat moderni, dal punto di vista funzionale, estetico e sostenibile.

Verranno tematizzati sia gli aspetti economici che quelli di carattere ecologico, senza però tralasciare temi scottanti, come ad esempio il Marine Litter, il problema dell’inquinamento dei mari con rifiuti di vario tipo.

Presentazioni multimediali e un’innovativa struttura dello stand consentiranno un approccio immediato al programma della mostra speciale presso il padiglione 6, con una grande varietà di elementi informativi e di spettacolo, attività, relazioni con spunti di discussione nonché dibattiti.

Le idee proposte da studenti di ogni età e grado per la configurazione del nostro futuro saranno al centro dell’attenzione non solo durante la tradizionale Giornata della Gioventù, che si terrà come sempre di domenica nell’ambito della K (23 ottobre 2016), ma saranno fonte di riflessione durante tutte le giornate di fiera.

“Plastics shape the future” promette di offrire un panorama avveniristico per gli espositori e visitatori specializzati della K 2016, così come per i media e il vasto pubblico.

La mostra speciale – un progetto dell’industria tedesca delle materie plastiche sotto la responsabilità della PlasticsEurope Deutschland e dell’ente Messe Düsseldorf – viene ad integrare già per la nona volta il contesto espositivo della K.

Come principale fiera nel campo delle materie plastiche e della gomma, la K coprirà anche nell’edizione 2016 l’intera gamma di offerte del settore, con circa 3.000 espositori provenienti da tutti i continenti e tutti i 19 padiglioni del comprensorio fieristico di Düsseldorf già interamente occupati.

Alla K 2016 sono attesi all’incirca 200.000 visitatori specializzati provenienti da tutte le parti del mondo.

La K 2016 aprirà i battenti da mercoledì 19 ottobre a mercoledì 26 ottobre 2016, tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:30. Per maggiori informazioni, consultare il portale dedicato www.k-online.com.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here